Il clima impazzito “spinge” il carrello della spesa

A spingere il carrello della spesa sono anche gli aumenti dei prodotti alimentari rispetto allo scorso anno, da quelli lavorati (+3%) come vino e pasta a quelli non lavorati (+2,3%) come la frutta e la verdura. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat sull’andamento dei prezzi ad agosto in un 2018 in cui si contano oltre mezzo miliardo di danni in agricoltura dall’inizio dell’anno, per le anomalie climatiche che hanno decimato i raccolti, distrutto coltivazioni, abbattuto alberi abbattuti e allagato le aziende.

Continue reading…

 

Casi listeria, serve estendere etichetta d’origine

Il ritiro di lotti contaminati dalla Listeria in Italia ed in tutta Europa è purtroppo solo l’ultimo della serie di allarmi alimentari che si propagano rapidamente in Europa rispetto ai quali l’esperienza di questi anni dimostra l’importanza di una informazione corretta con l’obbligo di indicare in indicare in etichetta l’origine dei prodotti che va esteso […]

Continue reading…

 

Consumi, in Val d’Aosta frigo il 20% più pieni che in Abruzzo

La spesa delle famiglie valdostane è il 20 per cento superiore di quelle abruzzesi e la più piccola regione d’Italia si posiziona così al top della classifica nazionale con 503 euro al mese per il solo acquisto di generi alimentari e bevande analcoliche rispetto agli abitanti dell’Abruzzo che con 420 euro al mese fanno segnare […]

Continue reading…

 

Consumi: 2,5 kg in meno in busta spesa, minimo da 10 anni

La spesa settimanale delle famiglie italiane per il cibo si è alleggerita in peso di 2,5 chili raggiungendo il minimo storico da 10 anni, accompagnato però da una crescente attenzione alle caratteristiche qualitative e alla sostenibilità ambientale e sociale. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti “Meno peso, più qualità nel carrello” diffusa in occasione dell’incontro […]

Continue reading…

 

Il cibo torna centrale nella spesa degli italiani, ma gli italiani non sono più quelli di una volta

Gli italiani continuano a essere prudenti, tanto da avere accumulato ben 133 miliardi di euro di cash cautelativo dall’inizio della crisi a oggi, ma torna la disponibilità agli acquisti ed è proprio il cibo a catalizzare tale inclinazione. La spesa alimentare, drasticamente segnata dalla crisi, ha ripreso a crescere negli ultimi anni, raggiungendo il 14,3% […]

Continue reading…

 

San Faustino: per 8 milioni di single la vita costa 64% in più

Nel giorno di San Faustino eletto protettore degli “scoppiati” c’è poco da festeggiare per i quasi 8 milioni di single italiani che per vivere da soli devono affrontare un costo della vita superiore in media del 64%, quasi il doppio. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti che, per il giorno successivo a quello […]

Continue reading…