Ristoranti: le vendite sono dimezzate per colpa del Covid

Le vendite di cibi e bevande nel settore della ristorazione sono praticamente dimezzate (-48%) nel corso dell’anno con un impatto drammatico a valanga sull’intera filiera, dai tavoli dei locali fino alle aziende agricole e alimentari nazionali. E’ quanto emerge da una elaborazione della Coldiretti sulla base dei dati Ismea.

Continue reading…

 

Ristoranti: lo stop a causa del coronavirus costa 5 mld in cibi e bevande

La chiusura forzata di bar, trattorie, ristoranti, pizzerie e agriturismi ha un effetto a valanga sull’agroalimentare nazionale con il valore dei mancati acquisti in cibi e bevande per la preparazione dei menu che sale a 5 miliardi per effetto del lockdown prolungato al primo giugno.

Continue reading…

 

Boom di bar e ristoranti, ma 3 su 4 chiudono a 5 anni dalla nascita

Ristoranti e bar spopolano tra le strade italiane, in cinque anni se ne contano quasi il 10% in più. A Roma, Milano e Napoli si concentra il numero maggiore di queste attività. E’ quanto emerge dalla fotografia scattata da Unioncamere-Infocamere sui dati del Registro delle imprese italiane tra il 31 dicembre 2011 e il 31 […]

Continue reading…

 

Cinquemila ristoranti nelle mani della criminalità

​Approfittano della crisi economica per penetrare in modo sempre più massiccio e capillare nell’economia legale e quello della ristorazione per le organizzazioni criminali è uno dei settori maggiormente appetibili. E’ quanto rileva la Coldiretti in relazione al blitz dell’antimafia in zona Pantheon a Roma che ha portato al sequestro di due ristoranti gestiti dalla ‘Ndrangheta. […]

Continue reading…