Lavoratori stagionali: via libera a 18mila braccianti extraUe

Via libera all’ingresso di 18mila lavoratori stagionali extracomunitari con la presentazione delle domande telematiche che potranno essere inviate fino al 31 dicembre utilizzando il sistema disponibile sul sito del Ministero dell’Interno. A renderlo noto è la Coldiretti nel sottolineare gli effetti del decreto flussi 2020 del Viminale, pubblicato in Gazzetta ufficiale.

Continue reading…

 

Fase 2, dal 3 giugno frontiere aperte a 150mila braccianti stranieri

Se l’arrivo di turisti stranieri resta una incognita, l’apertura delle frontiere italiane ai braccianti europei senza obbligo di quarantena aiuta a salvare i raccolti Made in Italy nelle campagne con il ritorno dei circa 150mila lavoratori stagionali comunitari provenienti da Romania, Polonia e Bulgaria e altri Paesi europei rimasti fino ad ora bloccati per la pandemia.

Continue reading…