Protesti dimezzati in 3 anni. Giù sia nel numero sia nel valore

Protesti dimezzati rispetto al 2014. E’ la fotografia che emerge dai dati raccolti dalle Camere di Commercio ed elaborati da InfoCamere per conto di Unioncamere. Rispetto ai primi nove mesi del 2014, nel 2017 i mancati pagamenti si sono infatti ridotti del 47% in termini di numero e del 61% in termini di valore, unendo […]

Continue reading…

 

Terapie efficaci per la schizofrenia, ma drammatico l’impatto sui malati

La schizofrenia è una grave malattia mentale dai sintomi complessi che possono provocare significativi cambiamenti comportamentali. I dati riportati dall’Istituto Superiore di Sanità fanno riferimento per l’Italia a circa 245.000 persone che soffrono di questo disturbo. La malattia esordisce in giovane età (tra i 15 e i 35 anni) e può avere effetti dirompenti sul […]

Continue reading…

 

La situazione e gli scenari del trasporto ferroviario pendolare in Italia

La mobilità su ferro vede muoversi ogni giorno 5,51 milioni di persone in Italia, con una crescita del numero complessivo dei pendolari, ma aumentano anche le differenze tra le varie regioni e quelle sulla rete ferroviaria, segnata da una parte dai continui successi dell’alta velocità e dall’altra dai tagli agli intercity e da treni regionali […]

Continue reading…

 

Microplastiche nelle acque interne: l’indagine di Legambiente ed ENEA

Il problema del marine litter e delle microplastiche in acqua non riguarda solo mari e oceani, che rischiano di diventare zuppe di plastica, ma anche i bacini lacustri e fiumi. A confermare la presenza di questo fenomeno nelle acque interne, i dati di Legambiente che, nel corso della sua campagna itinerante Goletta dei Laghi 2017, […]

Continue reading…

 

8,8 milioni di italiani hanno trovato sul web informazioni mediche sbagliate

Sono 15 milioni gli italiani che, in caso di piccoli disturbi (dal mal di testa al raffreddore), cercano informazioni sul web. Ma 8,8 milioni sono stati vittime di fake news nel corso dell’anno. In particolare, sono 3,5 milioni i genitori che si sono imbattuti in indicazioni mediche sbagliate. Dati allarmanti per la salute: se il […]

Continue reading…

 

Un Paese in cui il futuro è rimasto incollato al presente

Gli ultimi anni, segnati da livelli di crescita misurata in pochi o nessun punto decimale del Pil, hanno cambiato il Paese. In risposta alla recessione, la società italiana si è mossa quasi esclusivamente lungo linee meridiane, attraverso processi a bassa interferenza reciproca, con l’effetto di disarticolare le giunture che uniscono le varie componenti sociali. Abbiamo […]

Continue reading…

 

Auto private, trasporto pubblico, bici: la nuova mobilità ingrana la marcia

Il futuro della mobilità sarà elettrico: auto, moto, scooter, biciclette e altri mezzi stanno convergendo sull’elettrone come carburante, mettendo fuori gioco le fonti fossili. “La Nuova Ecologia” dedica la storia di copertina di ottobre alla “Rivoluzione elettrica”, che negli ultimi mesi ha ingranato una marcia in più e che davvero può darci un futuro migliore.

Continue reading…