Ad un anno dal sisma ancora 2.400.000 tonnellate di macerie

A un anno dal sisma che il 24 agosto ha colpito Marche, Lazio, Umbria e Abruzzo e a nove mesi dalle scosse devastanti di fine ottobre è stato rimosso solo l’8,57% delle macerie. Circa 227.500 tonnellate dei 2.657.000 stimati dalle quattro Regioni. Secondo Legambiente, che a primavera scorsa insieme a Fillea Cgil ha avviato un […]
Continue reading…

 

Terremoto: dopo scosse da -15% grano a -20% latte

Nelle aree colpite dal terremoto crolla del 15% il raccolto di grano per effetto congiunto del maltempo e della riduzione dei terreni seminati dopo le scosse, mentre la produzione di latte è calata addirittura del 20% anche per stress, decessi e chiusura delle stalle. E’ quanto stima la Coldiretti all’incontro con centinaia di agricoltori provenienti […]
Continue reading…

 

Terremoto: a 5 mesi pronte solo 77 stalle su 635 previste

A 5 mesi dalle prime scosse di terremoto sono state montate solo 77 delle 635 stalle mobili previste, appena il 12 per cento, con la percentuale di realizzazione che pero’ scende addirittura nelle Marche allo 0,5 per cento delle strutture completate. A denunciarlo è la Coldiretti nel tracciare un bilancio nelle campagne delle aree colpite […]
Continue reading…

 

Frane e alluvioni. Oltre 6 milioni di persone esposte al pericolo

Sono ben 6.633 i comuni italiani in cui sono presenti aree a rischio idrogeologico, l’82% del totale; oltre 6 milioni di cittadini si trovano ogni giorno in zone esposte al pericolo di frane o alluvioni. In ben 1.109 comuni (l’82% fra i 1.354 analizzati nell’indagine) sono presenti abitazioni in aree a rischio e in 779 […]
Continue reading…

 

L’agricoltura è il settore più penalizzato in caso di terremoto

Negli ultimi trent’anni, tra il 1982 e il 2010, in Italia si è perso il 18,8% della superficie agricola. Ma nelle aree colpite da terremoti il fenomeno è stato più accentuato. Tra i comuni disastrati del Friuli (terremoto nel 1976) si è perso nello stesso periodo il 42,9% e in Irpinia (terremoto nel 1980) la […]
Continue reading…