Internet dà lavoro ai giovani: nelle telecomunicazioni gli under 35 fondano la metà delle nuove imprese del 2016

Internet dà lavoro ai giovani: su 100 nuove imprese che si occupano di telecomunicazioni e di servizi di accesso a Internet, nate lo scorso anno, il 52,4% ha alla propria guida giovani di meno di 35 anni. E’ una delle notizie che emergono dall’analisi delle nuove imprese di under 35 create nel 2016, effettuata da […]
Continue reading…

 

Rapporto Censis-Ucsi: i media digitali tra élite e popolo

La penetrazione di internet aumenta di 2,8 punti percentuali nell’ultimo anno e l’utenza della rete tocca un nuovo record, attestandosi al 73,7% degli italiani (e al 95,9%, cioè praticamente la totalità, dei giovani under 30). La crescita complessiva dell’utenza del web nel periodo 2007-2016 è stata pari a +28,4%: nel corso degli ultimi dieci anni […]
Continue reading…

 

Nelle PMI, nuovi contratti di lavoro e più stabilità

Assunzioni in aumento nei programmi occupazionali delle piccole e medie imprese per il 2015. A capitanare la ripresa sono soprattutto quelle attive sul web che hanno una propensione ad assumere doppia rispetto a quella delle aziende offline. I dati 2015 del rapporto Unioncamere indicano una crescita di 23mila entrate rispetto allo scorso anno (+4%), che […]
Continue reading…

 

I media dopo la grande trasformazione

Su internet il 71% degli italiani, crescono ancora i social network. Nel 2015 gli utenti di internet aumentano ancora (+7,4% rispetto al 2013) e arrivano alla quota record del 70,9% della popolazione italiana. Ma solo il 5,2% di essi si connette con banda ultralarga. E continua la forte diffusione dei social network. È iscritto a […]
Continue reading…

 

Lazio: boom di media digitali tra i più piccoli

Non tutti i minori sono sulla rete. L’82% dei bambini del Lazio di 7-10 anni guarda la televisione tutti i giorni. Guardano la tv per 2-3 ore al giorno il 46% dei bambini di 7 anni e il 44% dei ragazzi di 10 anni. La televisione via internet in streaming guadagna posizioni anche tra i […]
Continue reading…

 

Decollo della scuola digitale? Bolletta per internet è di 7,9 euro

La vera spina nel fianco per la scuola del futuro è il fabbisogno di connettività. Per il decollo della scuola digitale servono 650 milioni di euro all’anno. Il Censis stima una bolletta per internet veloce nelle scuole «chiavi in mano» di 7,9 euro al mese per studente. Da finanziare con nuovi impegni di spesa sul […]
Continue reading…

 

Lo spread digitale costa all’Italia 10 milioni di euro al giorno

Il Censis stima che se l’Italia arrivasse ad azzerare il disavanzo nella bilancia dei pagamenti per i servizi informatici, se sviluppasse il commercio online e l’uso della moneta elettronica fino a raggiungere i livelli medi europei, e se riuscisse a razionalizzare le banche dati della pubblica amministrazione centrale si renderebbero disponibili per nuovi investimenti in […]
Continue reading…