Terremoto: dopo scosse da -15% grano a -20% latte

Nelle aree colpite dal terremoto crolla del 15% il raccolto di grano per effetto congiunto del maltempo e della riduzione dei terreni seminati dopo le scosse, mentre la produzione di latte è calata addirittura del 20% anche per stress, decessi e chiusura delle stalle. E’ quanto stima la Coldiretti all’incontro con centinaia di agricoltori provenienti […]
Continue reading…

 

Buoni e per tutte le tasche: il valore sociale dei salumi

Sono 51,6 milioni gli italiani che mangiano i salumi. E nell’ultimo anno ha mangiato prodotti di carne suina (dai salami ai prosciutti, dalle salsicce all’arista) ben il 96% degli italiani maggiorenni, di cui il 59,7% regolarmente (una o più volte alla settimana) e il 36,3% di tanto in tanto (qualche volta al mese), mentre solo […]
Continue reading…

 

Made in Italy: etichetta obbligatoria su funghi e tartufi

Funghi o tartufi venduti freschi devono riportare obbligatoriamente in etichetta o su appositi cartellini il luogo di raccolta o coltivazione, per evitare che prodotti stranieri vengano spacciati per italiani come purtroppo spesso è avvenuto fino ad ora. E’ quanto afferma la Coldiretti nel rendere noti i contenuti nella risposta ufficiale della Commissione Europea ad un […]
Continue reading…

 

Consumi: torna pasta da grani antichi

Con un balzo record di 250 volte in 20 anni tornano in tavola pasta, pane e anche pizze prodotte con gli antichi grani della tradizione italiana. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti presentata insieme alla Sis, la Società Italiana Sementi, che al compimento dei 70 anni, ha vinto il bando del Crea, Centro per la […]
Continue reading…

 

UE: Coldiretti, Italia prima in agricoltura per valore aggiunto

​Con oltre 30 miliardi di euro correnti l’Italia è il primo Paese Ue 28 per livello di valore aggiunto in agricoltura con l’ortofrutta, il vino e l’olio che costituiscono i principali settori del Made in Italy. E’ quanto afferma la Coldiretti, sulla base dei nuovi dati Istat sull’andamento dell’economia agricola nel 2016, nel sottolineare che […]
Continue reading…

 

Opportunità vino per l’Italia: un formidabile motore per la ripresa

Nel biennio 2013-2015 la spesa delle famiglie italiane per il vino è aumentata del 9% in termini reali, mentre i consumi complessivi hanno registrato un incremento del 2% e la spesa alimentare solo dello 0,5%. Il consumatore evoluto e informato è pronto a mettere più soldi su beni che incorporano un elevato valore immateriale.
Continue reading…

 

Mangiare un po’ di tutto, con una predilezione per i cibi genuini

Come mangiano gli italiani? 14,5 milioni sono pragmatici, cioè mangiano di tutto un po’. 7,3 milioni sono amanti dei prodotti tipici e dei cibi genuini. 6,4 milioni sono salutisti, cioè mangiano gli alimenti che ritengono non facciano male alla salute. 3,8 milioni sono conviviali, perché considerano il cibo come un moltiplicatore di relazionalità. 3,3 milioni […]
Continue reading…